Galleria Area Ristorazione
Orari di apertura
ciardo-r.59ba3f2.jpg
Pubblicato il 14 Settembre 2017

Intervista in esclusiva a Renato Ciardo, musicista e attore comico barese, ospite del centro commerciale in occasione del Grancabaret GrandApulia.

Come inizia la carriera artistica di Renato Ciardo? 
Sin da piccolo, ho sempre avuto la passione dell'arte. A 9 anni ho girato il mio primo film: "Alla conquista di Roma" per la serie "Che fai ridi?", con mio padre Gianni Ciardo.

Come è nata l’idea di creare una formazione comico – musicale quale la Rimbamband?
Chiedi a Raffaello Tullo!

Da chi è formata la Rimbamband e quali sono le caratteristiche particolari dei suoi componenti?
Raffaello Tullo, Io, Vittorio Bruno, Francesco Pagliarulo e Nicoló Pantaleo! Siamo tutti pazzi!

Come nasce e cosa ha ispirato il suo primo brano inedito “Ciaddì”?
Ciaddì, nato e scritto con Silvia De Sandi (mia moglie), autrice di tutti i miei spettacoli e della serie televisiva. Descrive il comportamento del barese in tutte le sue sfaccettature!

Seguitissimo sul web. Qual è il suo segreto per conquistare migliaia di fan e follower sui social network?
Essere spontaneo, vero e non montarsi mai la testa!

Quali personaggi hanno influenzato la sua carriera musicale e comica?
Gene Wilder, Steve Gadd, Tony Dallara, Jerry Lewis e mio padre!

Con chi sogna di esibirsi o qual è lo show che vorrebbe realizzare?
Uno show tutto mio con ospiti sconosciuti bravi...e ne conosco molti!

Quali sono i progetti futuri di Renato Ciardo?
Continuare a godere con l'arte (teatro, musica, cabaret) e godermi di più i miei due gemelli e mia moglie!