Un’estate a prova di fotografia - Centro Commerciale GrandApulia
Galleria Area Ristorazione
Orari di apertura
photo-1489396160836-2c99c977e970.jpg
Pubblicato il 24 Maggio 2019

È il periodo ideale per cominciare a sognare le vacanze estive. Se sei alla ricerca della meta turistica perfetta per l’estate è proprio questo il momento giusto per risparmiare su voli e pernottamenti, quindi comincia da ora la tua ricerca, ma soprattutto… a sognare!

Proprio in questi giorni Lonely Planet ha pubblicato la classifica #BestinEurope, la lista delle dieci località da visitare in Europa, scelte in base alla loro offerta culturale, naturalistica, artistica e gastronomica. È una mappa per orientarsi tra tutto il meglio che c’è da fare e da vedere nel Vecchio Continente, tra regioni e città in fermento, ed è quella che fa al caso tuo per prendere una decisione. La trovi facilmente in libreria o online.

L’offerta è varia e comprende anche l’Italia. La guida segnala l’Artic Coast Way in Islanda: un percorso tra ventuno villaggi e quattro isole lungo la costa settentrionale senza caos; la Scozia, da riscoprire per una vacanza slow passeggiando sul mare; l’Erzegovina, per un viaggio mai fatto tra villaggi pieni di fascino e storia. Non manca il nostro Bel Paese, con la meravigliosa città di Bari. Insomma ce n’è per tutti i gusti e bisogni!

Di mete e di bellezze da visitare ne hai tante tra cui scegliere, ma soprattutto da immortalare. Se sei un viaggiatore o una viaggiatrice al passo con i tempi, infatti, porterai sicuramente con te una buona macchina fotografica per il tuo album di ricordi. C’è chi lo fa per passione o per lavoro, ma oggi quella della fotografia di viaggio è ormai diventata una delle tendenze più diffuse e cavalcate sia nell’arte fotografica che sui social network: basti pensare che su Instagram l’hashtag #travelphotography conta circa 78 milioni di post. Numeri da capogiro!

Conoscere luoghi sconosciuti, attraverso gesti, sorrisi e quotidianità è un’esperienza incredibile, anche se “vissuta” di riflesso. Le nuove tendenze fotografiche rivelano, infatti, che c’è una notevole ricerca di contenuti fotografici di persone immerse nella natura, oltre le più classiche foto/cartolina di meravigliosi paesaggi naturali.

Questo tipo di fotografia richiede, necessariamente, l’utilizzo di strumenti adatti. Realizzare foto a tema viaggio necessita, infatti, del supporto di macchine fotografiche di qualità per ottenere una buona resa dell’immagine. Ecco allora alcuni suggerimenti per scegliere con cura la fotocamera da portare con te in vacanza.

Viaggio fa rima con praticità, quindi è importante scegliere ed acquistare delle fotocamere facilmente trasportabili nello zaino, che non ingombrino e non rendano difficili i tuoi spostamenti. Ecco perchè ti suggeriamo una compatta, semplice da usare e quindi a portata di mano anche di un principiante. Pratiche, leggere e meno delicate di una Reflex, le fotocamere compatte tendono ad essere più resistenti della media ed offrono, per questo motivo, la possibilità di muoversi con più serenità. Ma il vantaggio cruciale è che sono in grado di connettersi con il proprio smartphone, senza che sia necessario il trasferimento dei file sul proprio computer. Cosa significa? Che la pubblicazione sui social di foto di qualità e in diretta dalla tua vacanza diventa veloce e immediata: con l’ausilio di applicazioni in grado di modificare e post-produrre i tuoi scatti potrai sfoggiare da subito il tuo talento e raccontare il tuo viaggio sul web nel miglior modo possibile. Ma veniamo ai modelli più gettonati.

NIKON COOLPIX B500. Questa fotocamera presenta la tecnologia SnapBridge, che permette di trasferire in tempo reale gli scatti allo smartphone. Tra le caratteristiche tecniche rilevanti ritroviamo: zoom ottico 40x, impugnatura ergonomica, display da 3 pollici e 921.000 pixel inclinabile verso l’alto e verso il basso.

CANON POWERSHOT G3. A prova di polvere e umidità. In caso di gite della durata di più giorni questo prodotto è naturalmente dotato di batteria ricaricabile e cavo di alimentazione, quindi non ti dovrai preoccupare di avere con te delle pile alla vecchia maniera.

SONY MARK V. E’ un modello decisamente più costoso ma il prezzo è giustificato: è un vero e proprio gioiellino tascabile. La particolarità di questa fotocamera è che è in grado di girare video in modalità super slow motion: filmati girati a ben 960 fps, che permettono di realizzare clip e video davvero spettacolari.

Per chi, invece, ama le foto dal sapore vintage suggeriamo di portare con sé anche una macchina fotografica istantanea, per cavalcare un altro diffuso trend della travel photography. La polaroid nasce nel lontano 1932, ideata e sviluppata da Edwin H. Land e da allora ha poi avuto un grandissimo successo, soprattutto negli anni ‘70 del Novecento. Oggi è tornata nuovamente di moda, con il proliferare di moltissimi modelli dal design innovativo. Tra queste la POLAROID SNAP è una delle fotocamere istantanee più note ed acquistate: colorata, tascabile e ideale per chiunque ami viaggiare o partire all’avventura.

La lista dei suggerimenti finisce qui. Non ci resta che augurarti buoni acquisti e buone vacanze. Ti aspettiamo nel nostro centro per il tuo shopping a prova di viaggio.